Investigazioni ideoneitàall’affidamento dei minori

L’ordinamento italiano prevede, in caso di separazione dei coniugi, l’affidamento condiviso dei figli che non hanno ancora compiuto il diciottesimo anno d’età. Il giudice può decidere per l’affidamento esclusivo solo nel caso si rendano evidenti comportamenti lesivi o gravi inadempienze da parte di uno dei due genitori nei confronti del minore.

BD Service si occupa di investigazioni affidamento minori, esegue cioè indagini private che hanno l’obiettivo di verificare l’idoneità o meno di un genitore in caso di sentenza di affidamento. Ci si può rivolgere all’agenzia anche preventivamente, per raccogliere prove sull’inadeguatezza dell’ex partner da presentare ad un giudice del tribunale minorile, prima che venga emessa la sentenza.

Le attività di investigazione per l’affidamento dei minori si concretizzano con la produzione di rapporti scritti in linguaggio legale e con la raccolta di materiale audio-visivo (foto e video). Le prove vengono raccolte tramite pedinamento del coniuge in esame, immortalando i momenti e le situazioni in cui si verificano comportamenti scorretti nei confronti del minore. Nello specifico, BD Service si impegna a:

  • verificare comportamenti gravi o inadempienze da parte del genitore;
  • verificare l’inadeguatezza di luoghi, persone e circostanze in cui il minore si trova inserito per volontà del coniuge;
  • raccogliere testimonianze e prove inequivocabili (foto e video) relative a comportamenti ritenuti inadempienti;
  • stilare un report esaustivo con prove e documenti allegati, da presentare al giudice durante il procedimento per l’assegnazione del figlio.

Le investigazioni eseguite da BD Service hanno come obiettivo ultimo quello di far ottenere al cliente l’affidamento completo dei figli minori.

Contattaci

Chiama ora!
Contact form
close slider